GSK Infettivologia
Forum Infettivologico
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Risultati ricerca per "SARS-CoV-2"

I risultati di una revisione sistematica e di una meta-analisi hanno mostrato che gli individui con carenza di vitamina D o insufficienza di vitamina D possono essere ad aumentato rischio di infezion ...


L'ingresso del virus SARS-CoV-2 nelle cellule umane dipende dall'enzima di conversione dell'angiotensina 2 ( ACE2 ), che può essere sovraregolato dagli inibitori del sistema renina-angiotensina ( RAS ...


All'inizio della pandemia era stato ipotizzato che l'uso preesistente di farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) potesse portare a un aumento della gravità della malattia nei pazienti con COVID ...


I farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) non aumentano il rischio di forma grave di malattia o di decesso nei pazienti ospedalizzati per COVID-19. Queste le conclusioni di uno studio prospett ...


I coronavirus colpiscono principalmente il sistema respiratorio; tuttavia, ci sono segnalazioni di manifestazioni neurologiche con i virus SARS-CoV e MERS-CoV. Uno studio ha valutato le manifestazi ...


La risposta immunitaria al virus SARS-CoV-2 è fondamentale sia per controllare l'infezione primaria che per prevenire la reinfezione. Tuttavia, c'è il timore che le risposte immunitarie a seguito di ...


In assenza di vaccini efficaci e con opzioni terapeutiche limitate, il plasma convalescente viene raccolto in tutto il mondo per potenziali trasfusioni ai pazienti con malattia COVID-19. La terapia ...


Sono state sollevate preoccupazioni sulla sicurezza dell'uso dei farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) durante l'infezione da SARS-CoV-2 ( sindrome respiratoria acuta grave da coronavirus 2 ...


L'Agenzia regolatoria statunitense FDA ( Food And Drug Adminsitration ) ha emesso un avviso di sicurezza ( warning ) avvisando gli operatori sanitari e i pazienti di evitare l'uso di Idrossiclorochina ...


Tracce di 2019-nCoV ( anche noto come SARS-CoV-2 ) sono state rilevate nella saliva di 11 pazienti su 12 infettati dal virus, indicando che il test della saliva potrebbe risultare utile per la diagnos ...


Un precedente studio sull'efficacia ha riscontrato benefici da Budesonide ( Pulmaxan ) per via inalatoria per COVID-19 in pazienti non-ricoverati in ospedale, ma l'efficacia in individui ad alto risch ...


Molteplici segnalazioni iniziali di pazienti ricoverati in ospedale con COVID-19 hanno mostrato che i pazienti con malattie respiratorie croniche erano significativamente sottorappresentati in queste ...


Le citochine proinfiammatorie elevate sono associate a una maggiore gravità del COVID-19. Sono state valutate la sicurezza e l'efficacia di Sarilumab ( Kevzara ), un inibitore del recettore dell'int ...


Il trattamento con Tofacitinib ( Xeljanz ) ha portato a un minor rischio di morte o insufficienza respiratoria fino al giorno 28, rispetto al placebo, nei pazienti ricoverati con polmonite da infezion ...


BLAZE-1 è uno studio multicentrico, randomizzato e controllato con placebo, in doppio cieco, a dose unica che ha valutato l'efficacia di una singola infusione endovenosa dell'anticorpo Bamlanivimab ( ...