Xagena Mappa
Medical Meeting
Onco News
Mediexplorer.it

Risultati ricerca per "Zanamivir"

E’ stato compiuto un aggiornamento del 2005 Cochrane Review, che aveva valutato gli effetti degli inibitori della neuraminidasi nel prevenire o nel migliorare i sintomi dell’influenza, la ...


Sono stati descritti i potenziali rischi e benefici di Zanamivir ( Relenza ) mediante una revisione sistematica di report di studi clinici randomizzati e controllati con placebo, e informazioni regola ...


L’influenza è una malattia provocata dai virus influenzali, che colpisce prevalentemente le vie respiratorie. L’infezione si trasmette per via aerea, attraverso le goccioline di sal ...


La nuova influenza A/H1N1 è un infezione virale acuta dell’apparato respiratorio con sintomi fondamentalmente simili a quelli classici dell’influenza: febbre ad esordio rapido, toss ...


L’influenza suina è una malattia respiratoria acuta, altamente contagiosa, causata da un virus dell’influenza suina di tipo A.La morbilità tende ad essere alta e la mortalit& ...


Secondo i CDC ( Centers for Desease Control and Prevention ) di Atlanta negli Stati Uniti il 92,3% dei virus influenzali del tipo A(H3N2) in circolazione sono resistenti all’Amantadina e alla Ra ...


Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità ( Oms ) è in arrivo dall’Australia la nuova pandemia di influenza.La nuova ondata influenzale potrà colpire, solo in Occ ...


Gli inibitori della neuraminidasi trovano indicazione nell’influenza e nelle sue complicanze. E’ stata compiuta una revisione della letteratura con l’obiettivo di valutare gli effett ...


Zanamivir ( Relenza ) è un inibitore della neuraminidasi, indicato nel trattamento e nella profilassi dell’influenza. Zanamivir riduce di 1-2 giorni la sintomatologia nella popolazione po ...


La vaccinazione antinfluenzale con gli attuali vaccini inattivati, omologhi al virus wild-type prevalente, può ridurre la malattia influenzale nel 75-80% degli adulti sani. La vaccinazione è raccom ...


Zanamivir (Relenza) è un farmaco indicato nel trattamento dell’influenza prodotta dai virus di tipo A e B. Il Canadian Adverse Drug Center, cioè il Centro di farmacosorveglianza canadese ha ricevuto ...


Per la maggiore stabilità sierologica dei virus dell’influenza la possibilità di questi virus di causare una pandemia è decisamente inferiore rispetto ai virus dell’influenza A. I virus dell’influ ...


Sono stati introdotti in commercio due farmaci per il trattamento dell’influenza: Zanamivir e Oseltamivir. Agiscono inibendo un enzima virale, la neuraminidasi. A differenza dell’Amantadina e Rimanta ...