Xagena Mappa
Medical Meeting
Xagena Salute
Gastrobase.it

Coinvolgimento del sistema nervoso centrale nella dengue


Uno studio si è proposto di determinare la frequenza di infezione del sistema nervoso centrale da virus della dengue ( DENV ) con esiti fatali.

I campioni di 150 persone sospettate di infezione e malattia a esito fatale sono stati studiati per provare la presenza del virus DENV.

Il campionamento è stato fatto su 150 campioni di liquido cerebrospinale, 120 campioni di tessuto e 109 campioni di sangue.

Dei 150 pazienti studiati, 84 erano positivi alla dengue. La prova della presenza di DENV è stata trovata in 41 campioni di liquido cerebrospinale, mostrando la seguente diagnosi neurologica: 46.3% encefalite, 34.1% meningoencefalite e 19.5% meningite, con una frequenza del 48.8% su 84 casi positivi alla dengue.

Le principali manifestazioni cliniche osservate in questi individui sono state: febbre, mal di testa, irritabilità mentale, brevità di respiro, vomito, dolore muscolare, stanchezza, dolore addominale, sonnolenza, agitazione, vertigini, tosse, convulsioni, coma e rigidità del collo.

In conclusione, le manifestazioni cliniche e i risultati di laboratorio positivi in campioni di liquido cerebrospinale che possono indicare la presenza di virus di dengue hanno portato a considerare l'invasione del sistema nervoso centrale da parte di DENV nei casi fatali studiati, e hanno dimostrato che la patologia neurologica è una importante complicanza fatale in casi di dengue. ( Xagena2012 )

Araújo FMC et al, Neurology 2012; 78: 736-742


Inf2012 Neuro2012



Indietro