Xagena Mappa
Medical Meeting
Mediexplorer.it
Reumabase.it

Incidenza e clearance della infezione orale da papillomavirus negli uomini


L’infezione orale da papillomavirus umano ( HPV ) è la causa di un sottogruppo di tumori orofaringei.
Questi tumori colpiscono in modo sproporzionato gli uomini, la loro incidenza è in aumento e non esistono metodi di prevenzione provati.

È stato condotto uno studio per stabilire la storia naturale della infezione orale da HPV negli uomini.

Per stimare incidenza e clearance delle infezioni da HPV, uomini residenti in Brasile, Messico e USA che erano HIV negativi e non avevano riferito una storia di tumore anogenitale sono stati reclutati nello studio di coorte HPV Infection in Men ( HIM ).

È stata inclusa nella analisi una coorte che ha fornito due o più campioni di risciacquo orale con risultati validi per HPV, e che avevano completato un minimo di 2 settimane di follow-up.

Dati da campioni di risciacqui orali e questionari sono stati ottenuti ogni 6 mesi e fino a 4 anni.

I campioni sono stati analizzati per la presenza di infezioni da HPV oncogenici e non-oncogenici.

Sono stati inclusi nell’analisi 1.626 uomini di età compresa tra 18 e 73 anni e con un follow-up mediano di 12.7 mesi.

Durante i primi 12 mesi di follow-up, il 4.4% ( n=115 infezioni incidenti ) degli uomini ha contratto un’infezione orale incidente da HPV, l’1.7% ( n=53 infezioni incidenti ), un’infezione orale da HPV oncogenico, e lo 0.6% ( n=18 infezioni incidenti ) un’infezione da sottotipo HPV-16.

L’infezione orale da HPV oncogenico è risultata significativamente associata all’abitudine al fumo e al non essere sposati o conviventi, ma è risultata simile tra i Paesi, i gruppi di età e i comportamenti sessuali riferiti.

La durata mediana della infezione è stata 6.9 mesi ( n=45 infezioni eliminate ) per qualunque tipo di HPV, 6.3 mesi ( n=18 infezioni eliminate ) per HPV oncogenici e 7.3 mesi ( n=5 infezioni eliminate ) per HPV-16.

Otto delle 18 infezioni orali incidenti da HPV-16 sono rimaste per due o più visite dello studio.

In conclusione, le infezioni orali da HPV oncogenico di nuova acquisizione in uomini sani sono risultate rare e la maggior parte è scomparsa entro 1 anno. ( Xagena2013 )

Kreimer AR et al, Lancet 2013; 382: 877-887

Inf2013 Onco2013



Indietro