Forum Infettivologico
GSK Infettivologia
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Infezioni da metapneumovirus umano negli adulti


Ciascun virus respiratorio invernale è responsabile di una significativa proporzione di malattie respiratorie gravi, inclusi ricoveri in ospedale, negli adulti anziani e in quelli con sottostanti condizioni mediche.

Ricercatori dell’University of Rochester School of Medicine negli Stati Uniti, hanno descritto l’incidenza e l’impatto clinico del metapneumovirus umano ( HMPV ), un virus da poco identificato, negli adulti.

L’infezione da HMPV è stata identificata in 3 coorti di adulti arruolati in maniera prospettica ( persone giovani tra 19 e 40 anni, adulti sani di età maggiore o uguale a 65 anni e adulti ad alto rischio ) e in una coorte ospedalizzata per 4 inverni consecutivi ( dal 15 novembre al 15 aprile per gli anni dal 1999 al 2003).

L’incidenza e l’impatto cllinico sono stati confrontati con quelli dell’influenza A e dell’infezione da virus respiratorio sinciziale negli stessi gruppi.

Utilizzando RT-PCR ( reverse transcriptase – polymerase chain reaction ) ed esami sierologici, l’infezione da HMPV è stata identificata nel 2.2-10.5% delle 3 coorti prospettiche di pazienti seguite annualmente.

L’infezione asintomatica è risultata comune e ha rappresentato almeno il 38.8% delle infezioni in ogni coorte.

I sintomi, quando presenti, sono stati quelli tipici delle malattie del tratto respiratorio superiore, nonostante per alcune persone sia stato necessario il ricovero in ospedale.

Tra i 1.368 pazienti ospedalizzati, l’HMPV è stato identificato mediamente nell’8.5% ( range: 4.4-13.2% ).
Una duplice infezione virale è stata identificata nel 22.9%.

Il respiro affannoso è risultato frequente ( 80% ), e più comune rispetto all’influenza. Per il 12% dei pazienti è stato richiesto un ricovero in terapia intensiva e l’11% ha ricevuto un supporto ventilatori; i tassi sono risultati simili a quelli per l’influenza e per l’infezione da virus respiratorio sinciziale.

In conclusione, negli adulti di tutte le età l’infezione da HMPV è comune e, anche se spesso asintomatica, può sfociare in gravi infezioni che richiedono ricoveri in ospedale.
Come l’influenza A e il virus respiratorio sinciziale, anche l’infezione da metapneumovirus umano è uno dei maggiori responsabili delle malattie respiratorie invernali negli adulti. ( Xagena2008 )

Walsh EE et al, Arch Intern Med 2008; 168: 2489-2496


Inf2008 Pneumo2008


Indietro